Autore: admin

Come scegliere il portatile computer portatile per te?

Se non hai familiarità con l’aspetto tecnico dei computer portatili, potrebbe essere un’ardua impresa scegliere quello più adatto a te. La tecnologia si è evoluta molto rapidamente negli ultimi anni e non è facile stare al passo con gli ultimi modelli di hard disk, CPU, schede grafiche e via dicendo. Per scegliere il portatile perfetto per, devi innanzitutto stabilire le tue priorità e poi procedere con la scelta di un computer che vada incontro a quelle esigenze. In quest’articolo ci soffermeremo su alcuni degli elementi che farai meglio a tenere a mente se stai cercando il portatile più adatto a te nel 2019.

1. Seleziona la giusta dimensione dello schermo

Esiste un’ampia varietà relativa alla dimensione degli schermi. Quanto portatile desideri che sia il tuo computer? Minori le dimensioni, maggiore il livello di portabilità. Ma anche qualora questo aspetto fosse per te prioritario, non bisogna dimenticare che uno schermo troppo piccolo potrebbe risultare molto scomodo. Da Tesco: Bisognerebbe cercare il giusto equilibrio tra dimensione dello schermo e portabilità se si desidera ottenere un’esperienza ottimale.

Leggi tutto

ASUS EeeBook X205TA-FD015BS recensione: Per gli studenti con un budget limitato

Il super economico Chromebook cloud-based di Google ha dato filo da torcere a Microsoft negli ultimi anni. Queste macchine a basso costo vantano una gran quantità di cloud storage gratuito e accesso ai potenti strumenti web-based di Google come Docs e Sheets, e fino ad ora Microsoft non è riuscita a trovare una valida alternativa. Ciò sembra destinato a cambiare con l’Asus EeeBook X205TA, che potrebbe essere il primo sfidante genuino ai dispositivi di Google. Si tratta di un portatile leggero, sottile ed economico che viene fornito con il cloud storage e Microsoft Office.

BUILD E SCHERMO DI QUALITÀ

Per un portatile di EUR 210, la qualità costruttiva è estremamente impressionante. L’EeeBook X205TA da 11.6 pollici pesa 980g, il che lo rende uno dei portatili più leggeri che abbiamo mai testato, ma questa leggerezza non ne compromette la solidità. Il telaio in plastica non si sente minimamente come scadente, come alcuni degli altri computer portatili economici che abbiamo testato. In realtà abbiamo trovato i suoi angoli arrotondati e i bordi squadrati piuttosto attraenti.

Solo due porte USB2 si trovano sul lato destro del X205TA, e non ci sono porte USB3 di sorta, il che è un po’ deludente. Almeno si ha il Bluetooth, oltre al Wi-Fi 802.11n, in modo da poter collegare periferiche wireless facilmente. Sulla sinistra si trova uno slot per schede microSD, un jack per le cuffie e una porta micro HDMI per collegare il portatile a un monitor esterno. Gli altoparlanti integrati sono ok: sono forti, chiari, e solo un po’ metallici così avrete sicuramente voglia di un paio di cuffie, se guardate video e ascoltate musica.

Leggi tutto

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén